Home Appuntamenti A Mirandola nel fine settimana del 5, 6 settembre 2020

A Mirandola nel fine settimana del 5, 6 settembre 2020

Taglia un altro traguardo, il 22esimo, la Festa del Volontariato di Mirandola. Con “Il colore della Solidarietà”, questo il titolo dell’evento quest’anno  che gode del patrocino del Comune di Mirandola e del sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola, Consulta del Volontariato Mirandola, Amici della Consulta, CSV Terre Estensi – le 34 associazioni aderenti (Agesci Mirandola 1, Agesci Mirandola 2, Amici della Biblioteca “E. Garin”, Amo, Anspi La Mirandola, Aquaragia, Artedanza, Asdam, Ass. Amici ANT, Ass. Genitori Scuole Mirandola, Ass. Sostegno Dsa, A. S. D. Arcieri della Lizza – Pol. Pico, Auser, Ava, Avr, Avis, Avo, Comitato Maccherone al Pettine, Comitato per la Pace, Croce Blu, Donne in Centro, Gel, Gev, Giardino Botanico La Pica, Krovodarte Scuola di Danza, La Nostra Mirandola, Les Arts, Motoclub Spidy, Multiverso, New Basket, Onda Latina, Penso Positivo, Polisportiva Pico, S. Vincenzo, Scuola di Musica CG Andreoli – Orchestra Giovanile Johan Lennon), porteranno in piazza Costituente una due giorni di musica, esibizioni di ballo, specialità gastronomiche tipiche, giochi e auto d’epoca. Ma pure e soprattutto le attività svolte dai volontari, che saranno illustrate al pubblico da parte della Consulta del Volontariato.

Si parte sabato 5 settembre col Meeting delle Bande giovanili dell’Emilia Romagna, mentre dalle ore 19.00 saranno aperti gli Stand gastronomici.

Domenica 6 settembre invece, l’apertura sarà già dalle ore 8.30 col 13esimo raduno di Auto storiche “Città di Mirandola”. A seguire alle ore 9.00 in Duomo S. Messa del Volontariato. Alle 10.30 avverrà la consegna della raccolta dei fondi in favore dei terremotati dell’Albania e sempre alla stessa ora si potrà partecipare alla vista della città alla luce delle nuove scoperte archeologiche. Fino alle ore 19.00, presso gli stand della consulta del volontariato i volontari sono a disposizione dei cittadini per illustrare le attività svolte, mentre alle ore 12.30 è in programma il pranzo del volontariato. Al pomeriggio dalle ore 15.30 alle ore 18.30 attività dedicate ai bimbi con il Ludobus RidoRidò: giochi in legno autocostruiti e realizzati con materiale di recupero; spazio morbido per i più piccoli con giocattoli e lavagne per colorare; arte di strada, teatro e teatrino delle marionette. Per le ore 16 è fissato l’appuntamento con l’esibizione delle scuole di danza e ballo di Mirandola, mentre alle ore 19.00 sarà il momento dell’aperitivo analcolico.

A presentare la manifestazione sarà Elisabetta Gibertoni.

 

MIRANDOLA, AL BARCHESSONE VECCHIO, ULTIMO FINESETTIMANA CON LA MOSTRA: “IN CAMMINO PER SALVARE NOI ANIMALI”

Ultimo finesettimana con la mostra “In cammino per salvare noi animali” a cura del CEAS “La Raganella”. 10 i pannelli allestiti raffiguranti altrettanti animali che a causa dei cambiamenti climatici rischiano l’estinzione. Dalla tigre, al lupo, alle api e tanti altri straordinari ed importanti esseri viventi in difficoltà. La mostra mira a farli scoprire a bimbi ed adulti e a sensibilizzare sulla loro salvaguardia, Per informazioni CEAS “La Raganella” tel.: 0535 29713/29507.