Home Fiorano Per il Bla di Fiorano in arrivo 10mila euro dal Ministero

Per il Bla di Fiorano in arrivo 10mila euro dal Ministero

Il “Fondo emergenze imprese e istituzioni culturali” previsto dal decreto Rilancio, ha destinato 30 milioni di euro per l’acquisto straordinario di libri da parte delle biblioteche comunali, di pubblica lettura e di istituti. Il Fondo, messo a disposizione dal Mibact (Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo), ha lo scopo di sostenere l’editoria libraria anche mediante il rinnovo dei volumi a disposizione dei cittadini. L’intento è dare sostegno al mercato del libro – molto colpito dall’emergenza Covid – e stimolare una collaborazione più stretta tra biblioteche, librerie e case editrici, come detta anche il Piano Nazionale per la Lettura.

La biblioteca Paolo Monelli del comune di Fiorano Modenese, dopo aver presentato istanza, è riuscita a ottenere il contributo massimo, per una cifra che ammonta a ben 10 mila euro. Si tratta di una somma considerevole per l’incremento del patrimonio librario cittadino

Questo è motivo di profonda soddisfazione per un territorio che da sempre ha incentivato, nei modi più disparati, la lettura e la diffusione del patrimonio culturale. Nelle prossime settimane l’Amministrazione provvederà così all’ampliamento e al rinnovo dell’importante corpus librario di cui è già in possesso.