Home Bassa reggiana Nuova ambulanza e nuovo consiglio direttivo per la Pubblica Assistenza di Castelnovo...

Nuova ambulanza e nuovo consiglio direttivo per la Pubblica Assistenza di Castelnovo Sotto e Cadelbosco

Quella di domenica 13 settembre sarà una giornata importante per la Pubblica assistenza soccorso di Castelnovo di Sotto e Cadelbosco Sopra con l’assemblea di bilancio. Inoltre sarà inaugurata la nuova ambulanza per i trasporti ordinari e si terranno le votazioni per eleggere i nuovi componenti del consiglio direttivo. Il tutto si terrà a partire dalle 9 nella sede dell’associazione, in via Petrarca a Castelnovo di Sotto.

Anche il bilancio 2019 è stato chiuso in attivo grazie alla generosità dei cittadini e delle aziende del territorio che, con le loro donazioni, rappresentano la linfa grazie alla quale la “Pubblica” riesce a svolgere con precisione e completezza i propri servizi. La speranza è che, considerato l’aumento delle spese di struttura, anche la volontà di sostenere l’associazione rimanga tale anche per il prossimo anno.

A presentare il rendiconto sarà, per l’ultima volta, la storica presidente Mara Fontanesi, fondatrice della Pubblica Assistenza. La volontaria lascerà il posto alla nuova guida che dovrà essere eletta dall’assemblea.

Inoltre verrà inaugurato il nuovo veicolo a disposizione della “Pubblica”, che però non ha perso tempo ed è entrato in via ufficiosa in servizio già durante le fasi più acute dell’epidemia di Covid-19.

Ed è stata proprio questa pandemia che ha messo in evidenza ancor di più quanto sia importante il lavoro dei soccorritori. Nonostante le difficoltà i volontari sono stati in grado di portare avanti il servizio e rispondere alle richieste dell’Ausl raddoppiando i turni e le ambulanze.

Per mantenere alto il livello di assistenza l’associazione è alla costante ricerca di nuovi membri visto l’elevato numero di servizi che offre quotidianamente alla cittadinanza. Un nuovo corso per diventare volontario si terrà a gennaio e tutti i cittadini che vorranno essere utili, fornendo un contributo in base alle loro capacità e al percorso formativo che intenderanno intraprendere, sono ben accetti.

Alla giornata di domenica parteciperanno i sindaci Francesco Monica e Luigi Bellaria. Saranno loro a portare ai tanti volontari il grande ringraziamento di tutta la comunità per il prezioso lavoro svolto.