Home Bologna Danilo Petrucci, decimo nel GP di Teruel. Andrea Dovizioso chiude 13°

Danilo Petrucci, decimo nel GP di Teruel. Andrea Dovizioso chiude 13°

Si è concluso con un decimo posto di Danilo Petrucci l’undicesimo appuntamento della stagione MotoGP 2020, il Gran Premio di Teruel, disputatosi oggi al MotorLand Aragón di Alcañiz in Spagna.

Dopo una buona partenza dalla diciannovesima posizione in griglia, che gli ha permesso di recuperare fino al sedicesimo posto nell’arco della prima tornata, il pilota umbro ha continuato a farsi strada passando prima Bagnaia e Lecuona, e poi Bradl, per portarsi davanti ad un gruppetto di inseguitori dopo pochi giri.

Nel frattempo, Andrea Dovizioso, partito con il diciassettesimo tempo, era riuscito a sua volta a recuperare terreno, inserendosi nella lotta per la top ten dopo la prima metà di gara. Nono a dieci giri dal termine, il pilota forlivese è stato attaccato da Aleix Espargaro alla curva 1 e, nel tentativo di tenere la posizione, è finito largo ritrovandosi davanti al compagno di squadra. Con la gomma posteriore ormai in crisi, Dovizioso non è riuscito a difendersi dall’attacco di Petrucci e, dopo essere scivolato in dodicesima posizione, è stato superato anche da Bradl nel corso dell’ultimo giro, chiudendo la prova al tredicesimo posto.

Nel corso dell’ultimo giro Petrucci è riuscito a raggiungere Crutchlow, superandolo a poche curve dal termine, ed ha chiuso la gara al decimo posto. Dopo il GP di Teruel, il pilota di Terni occupa l’undicesima posizione in classifica generale con 71 punti, mentre Dovizioso è quinto a 28 lunghezze dal leader Joan Mir. Ducati è seconda nel campionato costruttori, mentre il Ducati Team occupa la terza posizione nella classifica riservata alle squadre con 180 punti.

Danilo Petrucci (#9 Ducati Team) – 10°
“E’ stata una gara in salita, considerando che partivamo molto indietro. Fortunatamente questa mattina siamo riusciti a trovare un buon setup che ha in parte risolto i nostri problemi. Ho cercato di gestire bene le gomme nei primi giri e sul finale di gara sono riuscito a fare anche qualche bel sorpasso. Purtroppo soffriamo ancora di una certa mancanza di velocità in rettilineo, ma in generale il mio feeling con la moto è migliorato. Oggi il nostro obiettivo era finire in top ten e ci siamo riusciti, ottenendo punti importanti per la classifica”.

Andrea Dovizioso (#04 Ducati Team) – 13°
“Sapevamo che questa sarebbe stata una gara difficile e purtroppo le mie sensazioni in moto non erano buone. Non avevamo la velocità per poter rimontare e sul finale di gara la gomma morbida ha avuto un calo importante, che mi ha impedito di guidare come avrei voluto. Ho faticato molto e, soprattutto negli ultimi giri, ho iniziato anche a soffrire di problemi agli avambracci. Ora cerchiamo di voltare pagina e di concentrarci sulle ultime tre gare che restano”.

I piloti del Ducati Team torneranno in azione fra due settimane, dal 6 all’8 novembre per il Gran Premio d’Europa, il primo dei due appuntamenti consecutivi che si correranno quest’anno sul Circuito Ricardo Tormo di Cheste, nei pressi di Valencia (Spagna).