Home Modena Alberto Caldana è il nuovo presidente di Porta Aperta Modena

Alberto Caldana è il nuovo presidente di Porta Aperta Modena

Rinnovo delle cariche associative per l’associazione di volontariato Porta Aperta di Modena. Alberto Caldana, classe 1957, insegnante di scuola primaria e tra i fondatori dell’associazione, è il nuovo presidente.

«Pur tra le numerose difficoltà legate alla situazione attuale che tutti conosciamo, Porta Aperta anche in questo anno così complesso ha continuato e continua a tenere letteralmente la porta aperta, a servizio delle persone senza dimora e di tutti coloro che si trovano in condizione di fragilità sociale, economica e sanitaria – afferma Caldana, ringraziando il presidente uscente Luca Barbari – L’emergenza sanitaria ha reso molte persone e molte famiglie già economicamente fragili, ancora più povere e vulnerabili. Noi siamo qui per non lasciare indietro nessuno, per continuare a dare risposte, grazie al supporto della città di Modena, dei nostri volontari e dei nostri sostenitori, intensificando gli sforzi per alleviare le situazioni di maggiore difficoltà».

I nuovi componenti del consiglio direttivo sono: Giuliano Venturelli, Lucia Pirazzoli, Alberto Caldana, Luca Barbari, Paolo Guidetti, Gianpaolo Ronsisvalle, Innocente Bonfatti, Giuseppe Goldoni, Franco Messora.