Home Casalgrande Il Comune di Casalgrande sosterrà l’acquisto di un’ambulanza

Il Comune di Casalgrande sosterrà l’acquisto di un’ambulanza

Il Comune di Casalgrande sosterrà l’acquisto di una nuova ambulanza a favore di Ema, Emilia Ambulanze, attraverso un contributo che colmerà la differenza tra i fondi raccolti dall’associazione e il budget necessario all’acquisto. Lo ha stabilito una delibera di Giunta dello scorso 31 dicembre. L’amministrazione comunale ritiene di rilevante interesse pubblico la presenza di Ema sul territorio per le attività che svolge: emergenza urgenza, servizi socio assistenziali a cittadini con disabilità e protezione civile.

A fine 2020 Ema ha chiesto un contributo per la sostituzione di un mezzo che non presenta, si legge nella delibera, “vista la data di immatricolazione e le normative in materia, le caratteristiche di idoneità alla propria funzione”. Purtroppo, l’attuale fase stagnante dell’economia a causa della crisi – Covid, ha forzatamente ridotto l’apporto contributivo volontario che i cittadini possono esprimere. Nondimeno, l’ambulanza è uno strumento indispensabile per un servizio di primaria importanza per i cittadini: un servizio che, proprio nello scenario della pandemia, ha accentuato il suo carattere di assoluta necessità. Per tutti questi motivi, l’amministrazione ha ritenuto necessario e doveroso partecipare alla spesa di acquisto del mezzo, completando fino al budget necessario la raccolta fondi (Regalati un’ambulanza) che era stata avviata nei mesi scorsi.