Home Cinema A Spilamberto prosegue “Cinema sotto le stelle 2021”

A Spilamberto prosegue “Cinema sotto le stelle 2021”



Prosegue la rassegna “Cinema sotto le stelle 2021”. La rassegna quest’anno si intitola “Fight for your right”, dedicata ai diritti civili attraverso il racconto di storie dal mondo. Lunedì 23 agosto appuntamento con “Girl” regia di Lukas Dhont: Lara sogna di diventare un’etoile della danza classica e, con il completo sostegno del padre, intende affrontare il percorso di transizione di genere, che lei vorrebbe che fosse il più veloce possibile.

Sarà proprio l’impazienza il vero ostacolo nel percorso del cambiamento di Lara, che dovrà affrontare, contemporaneamente, altri grandi cambiamenti, ossia città, scuola di danza e nuove amicizie. Il fatto che Lara sia transgender è conosciuto nella scuola di danza che lei frequenta, e ciò la porta a vivere discriminazioni da parte delle compagne.

Mercoledì 25 agosto “Cars 3” (oscurato da una nuova generazione di piloti, Saetta McQueen è costretto a ritirarsi dallo sport che ama. Per tornare in pista ha bisogno dell’aiuto della giovane ingegnere di gara Cruz Ramirez). I film per bambini e ragazzi sono a cura delle associazioni Genitori e Amici del Fabriani, Bop Area e Oratorio San Filippo Neri.

Proiezioni nel Parco della Rocca. Ore 21.30.

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti (consigliata la prenotazione www.comune.spilamberto.mo.it senza assegnazione del posto).

In caso di maltempo le proiezioni saranno recuperate nel mese di settembre.

Per info: Ufficio Cultura tel. 059/789966 – cultura@comune.spilamberto.mo.it www.comune.spilamberto.mo.it.

Prenotazioni su evenbrite cercando l’evento “Cinema sotto le stelle Spilamberto 2021”.

Per questioni organizzative è necessario presentarsi all’ingresso almeno mezz’ora prima l’inizio delle proiezioni. La prenotazione sarà valida fino alle ore 21.15. Oltre tale orario il posto potrà essere riassegnato.

Dalle 20.30 nella Corte d’Onore della Rocca Rangoni è attivo il Punto Rokka. Uno spazio che nasce dall’idea di alcune associazioni, appartenenti al progetto FILI ROSSI, di “lavorare insieme” per conoscersi e farsi conoscere, e dare vita al “Punto Ristoro in Rokka” durante le serate del cinema estivo. Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

 

Articolo precedenteNella mattinata di martedì 24 agosto, le PEC del Comune di Modena non saranno raggiungibili
Articolo successivoSerata di beneficenza a sostegno di Apro Onlus al circolo Arci di Pratofontana