Home Maranello Teatro, a Maranello un laboratorio per ragazzi e ragazze con l’Associazione Quinta...

Teatro, a Maranello un laboratorio per ragazzi e ragazze con l’Associazione Quinta Parete



Un seminario di teatro per ragazzi e ragazze dai 16 ai 25 anni: lo propone l’Associazione Quinta Parete allo Spazio Culturale Madonna del Corso di Maranello nel fine settimana del 23 e 24 ottobre. Due giorni intensivi in cui sarà possibile mettersi in gioco e imparare a conoscersi meglio.

“Trasformazioni” è il tema scelta come filo conduttore, per cercare corpi e voci nuovi e inaspettati. “Il laboratorio teatrale è una grande opportunità per riflettere su sé stessi, imparare a conoscersi meglio e scoprire cose di sé inaspettate”, spiegano dall’associazione. “Risponde al bisogno, soprattutto dei giovani, di trovare uno spazio personale in cui sperimentarsi, misurarsi con i propri limiti e potenzialità. All’interno del laboratorio i partecipanti potranno condividere idee e punti di vista in una modalità diversa da quella convenzionale. Attraverso l’attività teatrale viene offerta loro la possibilità di potersi esprimere liberamente, dando voce e corpo a pensieri, emozioni, sentimenti e al proprio mondo di valori, al proprio esserci qui ed ora. Il teatro è per tutti ed è una grande occasione di condivisione volta a raggiungere un obiettivo comune: la partecipazione. Gioco, divertimento, libertà espressiva, improvvisazione e attività di gruppo sono solo alcune delle parole chiave del laboratorio. Gli esercizi proposti richiederanno ai ragazzi di mettersi in gioco anche fisicamente, ognuno con le proprie caratteristiche e capacità in un percorso di crescita e svago”.

Il seminario si svolgerà sabato 23 dalle 15 alle 18.30 e domenica 24 dalle 10 alle 18.30, è gratuito e su iscrizione obbligatoria (ingresso con Green Pass): 342 9337099.

 

Articolo precedenteA Minozzo e in Asta la salvaguardia di tutte le scuole è una priorità
Articolo successivoModena organ festival, l’organista slovacco Stanislav Surin in concerto nell’abbazia di San Pietro