Home Formula 1 Gran Premio degli Stati Uniti, un buon sabato per la Scuderia Ferrari

Gran Premio degli Stati Uniti, un buon sabato per la Scuderia Ferrari



Davanti ad un pubblico eccezionale come quello che ha affollato anche oggi le tribune del Circuit of the Americas, la Scuderia Ferrari Mission Winnow ha ottenuto un risultato positivo nelle qualifiche del Gran Premio degli Stati Uniti. Charles Leclerc e Carlos Sainz hanno ottenuto il quinto e il sesto tempo e guadagneranno entrambi una posizione sulla griglia di partenza in seguito alla già nota penalizzazione che subirà Valtteri Bottas, oggi quarto.

Tanto lavoro. Non è stato certamente un percorso semplice per arrivare ad essere anche su questo tracciato la miglior squadra sul giro secco alle spalle dei due team in lotta per il titolo. Le condizioni della pista erano molto difficili per tutti e il gruppo ha lavorato tanto, ad Austin e a Maranello, per mettere a disposizione dei piloti una vettura che consentisse loro di spingere con fiducia ad ogni giro.

Gomme diverse. Domani sulla griglia di partenza le due SF21 avranno gomme diverse. Charles è riuscito a passare il taglio di Q2 usando il set di Medium montato per il primo tentativo, il che non soltanto gli permetterà di iniziare la gara con una mescola sulla carta più competitiva sulla lunga distanza, ma gli ha consentito anche di ritrovarsi in Q3 con due set di Soft, visto che, per prudenza, ne aveva usati due in Q1. Carlos, che come il compagno di squadra poteva contare su un solo treno di Medium nuove, ha effettuato il primo giro di Q2 con le Soft e non è riuscito a migliorare il suo tempo nel secondo tentativo effettuato con le Medium, anche perché la pista inaspettatamente si è rivelata più lenta. In Q3 entrambi i piloti si sono potuti giocare le loro carte ad armi pari con i rivali diretti, sopravanzandoli sin dal primo giro lanciato. Il Gran Premio prenderà il via domani alle ore 14 (21 CET) e si disputerà sulla distanza di 56 giri: comunque vada, sarà un grande spettacolo.

Articolo precedenteRoller Hockey Scandiano, ottimi tre punti alla prima di Serie A2
Articolo successivoCalcio: Serie A, Bologna-Milan 2-4