Home Bassa reggiana Vende online tute sportive ma spedisce stracci: denunciato dai carabinieri di Novellara

Vende online tute sportive ma spedisce stracci: denunciato dai carabinieri di Novellara



Ha pubblicato su un sito di annunci un inserzione che trattava la vendita di tutte sportive, venendo contatto da una 59enne reggiana che, mostrarsi interessata ai capi d’abbigliamento, si è resa disponibile ad effettuare l’acquisto provvedendo a versare i 45 euro richiesti sulla PostePay del venditore. Effettuato il pagamento, riceveva dopo alcuni giorni il pacco all’interno del quale, tuttavia, non c’erano le due tutte sportive acquistate ma uno straccio. Invano ha cercato di contattare il venditore senza tuttavia ricevere risposta.

Materializzato con certezza di essere rimasta vittima di una truffa, la malcapitata  impiegata reggiana si è presentata ai carabinieri della stazione di Novellara formalizzando denuncia. Dopo una serie di riscontri, i carabinieri indirizzavano le attenzioni investigative verso un 37enne napoletano nei cui confronti veniva acquisita una serie di incontrovertibili elementi di responsabilità in ordine al reato di truffa, per la cui ipotesi veniva quindi denunciato.

Articolo precedente“Dammi la borsa o ti ammazzo!”: 31enne arrestato a Bologna dai carabinieri
Articolo successivoDroga nel marsupio: due giovani in manette a Bologna