Home Sociale “Rosse, non sole”, le ceramiche solidali di Tiziana Grandi

“Rosse, non sole”, le ceramiche solidali di Tiziana Grandi






57 paia di scarpe rosso brillante, di ogni foggia e per ogni stagione: opere dell’artista vignolese Tiziana Grandi, pezzi unici realizzati in ceramica con tecnica Raku a scopo solidale. Sabato 30 ottobre, Tiziana Grandi esporrà e offrirà al pubblico queste opere d’arte in piazza dei Contrari, a Vignola, dalle ore 10.00 fino alle ore 16.30. Il ricavato dell’offerta verrà destinato al sostegno dei progetti della Casa delle donne contro la violenza, l’associazione che gestisce i Centri antiviolenza del distretto di Vignola e di Pavullo e che proprio quest’anno compie 30 anni di attività in difesa e a supporto delle donne.

L’installazione artistica di Tiziana Grandi ha il patrocinio del Comune di Vignola ed è realizzata in collaborazione con l’associazione VignolANIMAzione. La giornata sarà animata dal regista e attore Andrea Santonastaso. Chi è interessato a sostenere questo importante progetto benefico può acquistare queste opere d’arte ceramica, direttamente in piazza dei Contrari, con un’offerta libera (l’importo minimo è di 30 euro).

“Come Comune di Vignola – spiega la vicesindaca e assessora alle Pari opportunità Anna Paragliola – abbiamo molto volentieri dato il patrocinio a questa iniziativa che vede un’apprezzata artista locale donare il frutto della propria arte a un’associazione che, da ormai trent’anni, aiuta le donne. Insieme a Daniela Fatatis, abbiamo potuto seguire la nascita e la cottura in forno di queste bellissime opere d’arte nel laboratorio di Tiziana Grandi. Un’esperienza davvero emozionante”.

“Tiziana Grandi – conferma Daniela Fatatis, assessora alla Cultura – è una grande artista e una persona dal cuore enorme quanto il suo talento. Ha messo a disposizione la sua arte ed il suo tempo per offrire a noi tutti un dono, un momento di riflessione e di incontro, un’occasione di donare a nostra volta! Invitiamo, pertanto, a partecipare numerosi nella giornata di sabato e a non far mancare la propria offerta per uno scopo altamente meritevole!”.

“Ho cominciato a lavorare a questo progetto ormai diversi mesi fa – conclude Tiziana Grandi – Desidero ringraziare tutti coloro che, mettendo a disposizione il loro tempo e i loro talenti in maniera gratuita, hanno contribuito alla sua realizzazione concreta. Grazie all’associazione VignolANIMAzione, ad Andrea Santonastaso che animerà la giornata di sabato, a Marco Cantalù che ha curato i video di presentazione, a Mattia Fraulini per il progetto del logo, al negozio Reinzoo per la fornitura dell’impianto microfonico, all’associazione Natalia Ginzburg e, naturalmente, al Comune di Vignola”.

L’installazione artistica “Rosse, non sole” fa parte del calendario, in corso di definizione, delle iniziative organizzate dall’Unione Terre di Castelli e dal Comune di Vignola in vista del 25 novembre, Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.









Articolo precedenteTorna ad Albinea la festa d’autunno con i “Ciccioli balsamici”
Articolo successivoIctus, il fattore tempo decisivo per salvare vite