Nei giorni 27 e 28 ottobre scorsi, gli agenti della Polizia Ferroviaria di Bologna hanno incontrato un gruppo di studenti della scuola primaria De Amicis di Bologna. L’incontro, che ha rappresentato un’altra tappa del progetto educativo denominato “TRAIN…. TO BE COOL”, promosso dal Servizio Polizia Ferroviaria, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e la validazione scientifica della Facoltà di Medicina e Psicologia dell’Università di Roma La Sapienza, si pone l’obbiettivo di diffondere la cultura della sicurezza in ambito ferroviario.

L’iniziativa è stata resa possibile anche grazie alla sensibilità del Dirigente scolastico dell’Istituto e alla collaborazione dei docenti.

Durante l’incontro gli agenti hanno illustrato alla vivace platea gli aspetti legati alla sicurezza in ambito ferroviario, cercando di stimolare nei giovani interlocutori la consapevolezza dei rischi presenti in stazione e a bordo treno e promuovere anche nei più piccoli la cultura della legalità e della sicurezza, sensibilizzandoli a adottare comportamenti responsabili per la propria e altrui incolumità. I bambini hanno dato sfogo alla loro curiosità, ponendo gli agenti numerose domande e raccontando proprie esperienze. Al termine dell’incontro sono stati regalati agli studenti alcuni gadget dell’iniziativa e un diploma di esperto in sicurezza ferroviaria.

Tale esperienza formativa proseguirà anche nei prossimi mesi in altre scuole della regione.









Articolo precedenteAd Imola due ragazzini denunciati per furto di snack e bevande
Articolo successivoConsiglio comunale di Bologna, convalida dell’elezione del Sindaco e dei 36 Consiglieri e Consigliere