Il mezzo è stato consegnato al Comune il 29 ottobre alla presenza del sindaco Michele Goldoni, nel corso di una breve cerimonia che ha visto anche la benedizione del veicolo da parte del vicario parrocchiale don Tesvin Lukose. Lo scuolabus è dotato di 45 posti a sedere tutti con cintura di sicurezza: 41 per gli alunni, tre per gli accompagnatori e uno per il conducente.

Il veicolo è alimentato a metano nel rispetto dell’ambiente e ha l’impianto di aria condizionata fornito di un sistema di sanificazione. Tra le dotazioni del nuovo mezzo anche una pedana per caricare una sedia a rotelle. Nel caso di utilizzo della pedana per far salire la carrozzina di un alunno diversamente abile, i posti a sedere per gli studenti diventano 37. Lo scuolabus è costato 146 mila euro, interamente finanziati dal Comune di San Felice sul Panaro, e sostituirà un mezzo più vecchio che sarà utilizzato come riserva in caso di guasto ad altri scuolabus. In questo modo restano sempre tre gli scuolabus in servizio a San Felice sul Panaro.

 

 









Articolo precedenteSpettacolo musicale con Gianluca Magnani lunedì a Limidi di Soliera
Articolo successivoRoller Hockey Scandiano domani si presenta alla città. Domenica la seconda di A2 a Breganze