Il Comune di San Felice sul Panaro si è subito attivato per risolvere il guasto dell’impianto di riscaldamento che ha interessato una parte dell’edificio che ospita la scuola primaria “Muratori”. È stata immediatamente allertata la ditta incaricata della manutenzione dell’impianto, che dallo scorso 3 novembre ha iniziato i lavori di riparazione che si stanno però rivelando complessi e necessiteranno di ulteriori giorni.

L’intervento proseguirà comunque fino alla risoluzione del problema. Per consentire il regolare svolgimento delle lezioni, il Comune ha fornito dal 2 novembre scorso alle undici classi interessate dei termosifoni elettrici, una soluzione ovviamente temporanea in attesa del ripristino dell’impianto.









Articolo precedenteAlla Cionini torna “Leggiamoci: Libri, vite e storie”
Articolo successivoLa Giunta di Bologna approva lo schema di programma triennale dei lavori pubblici 2022-2024