Home Bassa reggiana Brescello, creano un falso profilo social e truffano diecimila euro ad un...

Brescello, creano un falso profilo social e truffano diecimila euro ad un uomo: quattro denunce






Hanno creato un falso profilo social facendo credere alla vittima di avere a che fare con una giovane ed avvenente donna. Attraverso una serie di raggiri hanno indotto la vittima a versare su una postepay la somma complessiva di diecimila euro, illudendolo che il denaro sarebbe servito alla donna raffigurata nelle immagini social per entrare in Italia e ricongiungersi a lui. La truffa è stata scoperta dai Carabinieri della Stazione di Brescello dopo aver ricevuto la denuncia dell’uomo che, visto il dilungarsi dei tempi, si era reso conto di essere stato raggirato.

Attraverso il tracciamento dei profili social e dei movimenti della carta di credito i Carabinieri hanno identificato quattro uomini che, al termine degli accertamenti, sono stati segnalati alla magistratura ipotizzando a loro carico il reato di truffa. Spetterà ora alla Procura della Repubblica completare le indagini affinché il Giudice venga messo nella condizioni di valutare le effettive responsabilità degli indagati.

 









Articolo precedenteLa guerra rallenta la corsa dell’economia dell’Emilia-Romagna
Articolo successivoConcordia ha revocato la cittadinanza onoraria a Benito Mussolini