Home Modena Modena Rugby 1965 insieme ad AIL nel nome di Marcello

Modena Rugby 1965 insieme ad AIL nel nome di Marcello

Domenica l’ultima partita in casa della stagione sarà dedicata al giocatore scomparso nel gennaio scorso e all’associazione contro le malattie del sangue






Modena Rugby 1965 e AIL Modena insieme nel nome di Marcello Bursi. Si consolida la partnership tra il club biancoverdeblù e l’associazione di volontariato che sostiene la ricerca contro le Leucemie, Linfomi e Mieloma.

Sarà infatti dedicata a Marcello l’ultima partita in casa della stagione del Giacobazzi Modena Rugby: domenica prossima, 15 maggio, prima del fischio d’inizio verranno consegnati ai famigliari dell’ex giocatore biancoverdeblù – scomparso lo scorso 13 gennaio a soli trent’anni – l’assegno coi 1.600 euro raccolti dal gruppo della Prima squadra da destinare ad AIL e un pallone ovale firmato da tutti i giocatori.

Un momento simbolico per rendere omaggio a Marcello, che troppo presto “ha passato la palla”, e allo stesso tempo promuovere la campagna di sensibilizzazione sulle malattie del sangue, sottolineando lo straordinario valore della ricerca, anche grazie alla presenza dei volontari di AIL Modena.

Durante la giornata sarà anche possibile sostenere l’associazione con una libera donazione, per saperne di più sulle iniziative e su come contribuire alle attività di AIL è possibile visitare il sito www.ailmodena.org.

 









Articolo precedenteInserimento lavorativo e insegnamento della lingua italiana, nuove opportunità per i profughi dall’Ucraina
Articolo successivo“Leggiamoci: libri, vita e storie”, sabato 14 maggio con Vanni Santoni