Home Bologna Sicurezza stradale, al via a Bologna la riqualificazione della zona di via...

Sicurezza stradale, al via a Bologna la riqualificazione della zona di via Siepelunga





Migliorare le condizioni di sicurezza della circolazione e la fruibilità stradale. È questo l’obbiettivo dei lavori che da oggi al 12 agosto interesseranno il tratto urbano di via Siepelunga (ricompreso tra via Murri e via Molinelli) e le vie laterali Carrati, Basoli, Martinelli e Tesi, nell’ambito del progetto Attuazione PSSU ‘punti neri’: messa in sicurezza e interventi di segnaletica delle strade di proprietà dell’Ente.
I lavori inizieranno in corrispondenza dell’intersezione Siepelunga-Borghi Mamo-Basoli.

In particolare, il progetto prevede i seguenti interventi:

  • riqualificazione generale della segnaletica stradale di via Siepelunga, con adeguamento e potenziamento dei segnali indicanti il limite massimo di velocità 30 km/h, anche mediante pittogrammi da tracciare sulla pavimentazione stradale, e realizzazione delle strisce longitudinali di mezzeria e di margine della carreggiata;
  • riqualificazione dell’incrocio Siepelunga-Caruso-Tesi mediante: il rialzo dell’area di intersezione e la realizzazione o adeguamento delle penisole laterali, comprese le zone delle fermate bus Caruso per entrambe le direzioni di marcia, il ritracciamento dei quattro attraversamenti pedonali e preavviso dell’intersezione mediante tracciamento di rallentatori ad effetto ottico;
  • riqualificazione dell’incrocio Siepelunga-Borghi Mamo-Basoli mediante lieve rialzo dell’area di intersezione e tracciamento degli attraversamenti pedonali sui quattro lati dell’intersezione;
  • realizzazione di una penisola laterale lievemente rialzata in corrispondenza della fermata bus Siepelunga direzione centro, al fine di migliorare la sicurezza per gli utenti nella zona di attesa/salita/discesa dai bus; realizzazione di percorso pedonale a raso con pavimentazione differenziata per il collegamento della fermata bus a via Borghi Mamo;
  • istituzione di sensi unici di marcia nelle vie: Carrati (con direzione da via Basoli verso via Gaudenzi; il tratto tra via Murri e via Gaudenzi è già senso unico nel senso di marcia opposto), Basoli (con direzione da via Siepelunga verso via Carrati), Martinelli (con direzione da via Siepelunga verso via Carrati) e Tesi (con direzione da via Carrati verso via Siepelunga). Tali modifiche circolatorie, necessarie per risolvere le difficoltà segnalate e rilevate dovute alla ristrettezza della carreggiata in presenza del doppio senso di marcia e della sosta veicolare su entrambi i lati stradali, sono state da tempo concordate con il Quartiere Santo Stefano e con Hera;
  • riqualificazione dell’intersezione tra via Carrati e via Gaudenzi, mediante la realizzazione di penisole laterali e attraversamenti pedonali sui quattro lati, inibendo la possibilità di sosta irregolare a vantaggio delle manovre di svolta e delle condizioni di visibilità e sicurezza; adeguamento degli scivoli nei marciapiedi.

Per consentire i lavori, via Siepelunga, nel tratto da via Murri a via Molinelli, avrà un restringimento della carreggiata stradale con eventuale istituzione di senso unico alternato regolato da movieri. Fuori dall’orario di lavoro o in assenza del personale di cantiere, l’impresa dovrà ripristinare la viabilità ordinaria.









Articolo precedenteCorreggio: in occasione del Santo Patrono, sabato 4 giugno, l’Ausl garantisce le attività d’urgenza
Articolo successivoQuestura di Bologna: “Open day passaporti” il 2 giugno prossimo