Home Bologna Pedibus e Bicibus, ieri l’evento conclusivo del progetto ‘Bologna a scuola si...

Pedibus e Bicibus, ieri l’evento conclusivo del progetto ‘Bologna a scuola si muove sostenibile’

17 scuole coinvolte, attivate 38 linee Pedibus e 2 Bicibus





Bologna a scuola si muove sostenibile (foto Giorgio Bianchi – Comune di Bologna)

Ieri pomeriggio nel Cortile Guido Fanti di Palazzo d’Accursio si è tenuto l’evento conclusivo, per questo anno scolastico, del progetto “Bologna a scuola si muove sostenibile”. L’assessore alla Scuola Daniele Ara, l’assessora alla Nuova mobilità Valentina Orioli e la delegata ai Quartieri Erika Capasso hanno consegnato gli attestati e i gadget di fine anno alle classi coinvolte nel nuovo sistema organizzativo di promozione della mobilità scolastica, ideato per andare a scuola in modo sostenibile e sicuro attraverso percorsi Pedibus e Bicibus.

Nell’anno scolastico che si sta concludendo, il progetto del Comune coordinato da Centro Antartide ha dato vita a 38 linee Pedibus, gli autobus a piedi con gruppi di bambini accompagnati da una coppia di adulti. Sono state 17 le scuole coinvolte per un totale di oltre 424 bambini, circa 145 accompagnatori e 12.328 km percorsi. L’ultimo Pedibus, con due linee, è partito oggi 1 giugno alla volta della scuola primaria Silvani. Tra gli accompagnatori anche l’assessore Ara. Sono anche stati attivati 2 percorsi di bicibus, con 10 bambini e 5 accompagnatori.

Un vero e proprio progetto di comunità, basato sulla partecipazione attiva dei genitori, che ha coinvolto tutti i protagonisti del mondo della scuola: istituzioni, dirigenti e docenti, genitori e bambini, abitanti del territorio.









Articolo precedenteL’estate 2022 è al FabLab Junior. Un programma ricco di attività per i mesi di giugno e luglio
Articolo successivoPromozione culturale, sostegno a progetti promossi da Comuni con oltre 50mila abitanti