Home Bassa modenese Mirandola, la rinascita della F.C. Mirandolese

Mirandola, la rinascita della F.C. Mirandolese

L’assessore Lodi: “Un progetto che l’Amministrazione ha scelto di supportare”





Così l’Assessore con delega allo Sport Roberto Lodi a margine della presentazione della F.C. Mirandolese:

“L’Amministrazione è emozionata e fiera che questo progetto, con un nome così storicamente importante per noi, abbia iniziato il suo percorso. Stiamo per chiudere un primo semestre di 2022 – in materia di sport – da consegnare agli annali cittadini. Mirandola sta progressivamente riprendendo il suo spazio all’interno dello sport d’elite e questo trend va accompagnato e sostenuto.

Come Amministrazione abbiamo dimostrato di considerare lo sport un elemento cardine: deve essere per tutti ma non bisogna aver paura di volare più in alto. Mirandolese è un progetto, fortemente plaudito dalla Giunta, che ha saputo incettare sin dai primi passi l’attenzione delle aziende del territorio. Auspichiamo che si possa proseguire nella cura, e possibilmente aumentare qualità e numeri del settore giovanile, ma allo stesso tempo puntare a riavvicinarci alle categorie più importanti.

Un progetto che dovrà trovare casa nel glorioso Stadio “Lolli”, la cui natura è stata difesa con forza dall’Amministrazione, e che vede l’ingresso nella fase di studio – in materia di ristrutturazione – conclusiva. Il nostro auspicio è quello di poterlo riconsegnare, entro la fine del nostro mandato, alla comunità ed alla Mirandolese”.









Articolo precedenteCasina: ricercatori sulle tracce storiche di Bergogno e delle terre matildiche
Articolo successivoFormigine, una nuova tecnica per gli asfalti: con i raggi infrarossi, riparazioni più puntuali e veloci