Home Bassa modenese San Felice sul Panaro: contributi per l’installazione di sistemi di sicurezza o...

San Felice sul Panaro: contributi per l’installazione di sistemi di sicurezza o impianti di allarme





Il Comune di San Felice sul Panaro ha istituito per il 2022 un fondo di 5 mila euro per il sostegno dell’installazione di impianti di allarmi o sistemi antifurto. Possono accedere al bando privati residenti e proprietari di immobili a uso residenziale nel territorio comunale; gli affittuari con autorizzazione scritta del proprietario: le associazioni, culturali, sportive e gli enti ecclesiastici; i condomini per le parti comuni dell’edificio.

Al contributo sono ammesse le spese sostenute per l’installazione e l’attivazione di impianti di allarme antintrusione, installazione di inferiate e porte blindate; altri sistemi di antintrusione e videosorveglianza. Il contributo viene calcolato nella misura massima del 50 per cento del valore delle spese ammissibili e non sarà superiore a 500 euro. Il contributo sarà erogato secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domande che vanno presentate dal 1° luglio 2022. Il Comune si riserva di rifinanziare il fondo nel caso arrivino numerose domande, accerta la disponibilità finanziaria. Tutte le informazioni sul sito del Comune (www.comunesanfelice.net).

 









Articolo precedenteLutto cittadino a Fiorano per la scomparsa del comandante Lorenzo Mosto
Articolo successivoScuola, esami di maturità per oltre seimila studenti a Modena e provincia