Minaccia la coinquilina con una mannaia, denunciato a Reggio EmiliaTra le attività espletate dalla Polizia di Stato di Reggio Emilia rientra il costante controllo del territorio effettuato dalla Squadra Volante. Tra i numerosi interventi realizzati nei giorni scorsi si segnala:

Alle 22:00 di lunedì 19 settembre, gli operatori della Squadra Volanti sono intervenuti in zona Gattaglio per segnalazione di una lite in strada. Sul posto la richiedente riferiva di essere stata poco prima minacciata con una mannaia dal proprio coinquilino, al culmine di una lite. Gli operatori si mettevano subito alla ricerca dell’uomo, rintracciandolo poco lontano dal luogo dell’intervento.  L’uomo, fermato e controllato, veniva trovato ancora in possesso della mannaia, sottoposta a sequestro. Dopo i necessari accertamenti, l’uomo è stato denunciato in stato di libertà per minacce e porto ingiustificato di strumenti atti all’offesa.

Martedì mattina 20 settembre, nel corso dei servizi di controllo del territorio intensificati su impulso del Questore, nella zona della Stazione FS personale del Posto di Polizia “Turri”, nel transitare in viale IV Novembre, procedeva al controllo di due soggetti appiedati. Dalla consultazione delle banche dati in uso alle Forze di Polizia emergeva, a carico di uno dei due soggetti, un ordine di cattura emesso dalla Corte d’Appello di Bologna per i reati di resistenza a Pubblico Ufficiale e lesioni aggravate. Al termine degli accertamenti, l’uomo è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Reggio Emilia.

 









Articolo precedenteAl via al FIM di Unimore la nuova edizione del ciclo di conferenze e laboratori “La Matematica che non ti aspetti”
Articolo successivoElezioni politiche 2022, informazioni sul voto e servizi predisposti dall’Amministrazione comunale di Bologna