Via alla stagione 2022/23 per la Pallacanestro Scandiano, che debutta nel campionato di Serie B femminile ospitando venerdì 30 alle 21,15 al PalaRegnani il Parma Basket Project. Una gara che segna l’inizio in panchina dell’era Pozzi, dopo le tante annate con Piatti al timone, e dove le biancoblu vogliono subito partire bene: contro il team ducale, lo scorso anno, si imposero sia in casa (53-47) che in trasferta (73-81) nel corso della prima fase.

Sabato alle 21 trasferta bolognese, invece, per la C Silver maschile: l’Emil Gas riparte da tanti volti noti, su tutti coach Spaggiari, oltre alle addizioni dei vari Canovi, Coslovi e Franzoni, che permetteranno alla squadra di avere maggiore profondità in un girone lungo e non privo di difficoltà. Il primo ostacolo risponde al nome di Omega Basket, che lo scorso anno venne battuta 81-43 sul parquet di casa (20 punti a testa di Astolfi e Levinskis), per poi fare il bis nel capoluogo di regione con un ben più sofferto 68-64.









Articolo precedenteCrevalcore: quattro nuove adesioni di aziende crevalcoresi alla Carta dei Servizi della Ciclovia del Sole
Articolo successivoA Longara la nuova Casa delle Associazioni di Calderara