Ha accumulato pene per 3 anni e 5 mesi di reclusione a causa di una serie di condanne per reati commessi tra Castellarano e Modena dal 2009 al 2015. Furto in abitazione, simulazione di reato, truffa, calunnia e omicidio colposo sono i reati per cui l’uomo, un 53enne di Castellarano, è stato colpito da un’ordinanza di carcerazione per l’esecuzione di pene concorrenti emessa dalla Procura della Repubblica di Modena che, ieri, ha inviato ai Carabinieri del paese.

Ricevuto il provvedimento restrittivo i Carabinieri della Stazione di Castellarano hanno rintracciato l’uomo a cui hanno notificato il provvedimento restrittivo prima di condurlo, una volta concluse le formalità di rito, presso la Casa Circondariale di Reggio Emilia dove dovrà scontare la pena.









Articolo precedenteIn piazzale della Rosa la finalissima della quarta edizione di “Via Emilia –  la Strada dei Cantautori”
Articolo successivoIniziano le Fiere d’Ottobre sassolesi con la “Féra di Curiàus”