Tantissime persone hanno visitato questa mattina il temporary store natalizio del GRADE, inaugurato in via Crispi in occasione della festività di San Prospero. Al classico taglio del nastro hanno partecipato il dottor Francesco Merli, direttore dell’Ematologia del Santa Maria Nuova e presidente della Fondazione GRADE Onlus, l’Assessore al Centro storico Mariafrancesca Sidoli, la consigliera regionale Stefania Bondavalli, il Direttore del GRADE Roberto Abati, Valeria Alberti della Segreteria, tanti volontari dell’associazione.

Per tutto il periodo delle festività nello store sarà possibile trovare tutti i prodotti del Natale solidale GRADE: i panettoni e pandori Melegatti nelle bellissime scatole di latta; le piccole conifere, vere piante che è possibile mettere a dimora e accudirle per farle crescere, del progetto Un pino per la vita; i box con le confetture e i succhi di frutta della cooperativa MartaMaria; i box con i prodotti tipici Fattoria Ross; palline di Natale e altri gadget con il logo della Fondazione Grade Onlus. E molto altro ancora, con tante novità per adulti e bambini. Uno store che merita una visita anche solo per le bellissime scene presepiali artistiche che contiene, grandi opere d’arte che calano immediatamente nella dimensione del Natale.

Tutti i proventi dello store andranno a sostenere il progetto “Ricerca o non Ricerca?”, che ha l’obiettivo di introdurre nuove terapie per la cura dei linfomi attraverso due studi di livello nazionale, coordinati dal dottor Stefano Luminari, responsabile della Struttura Semplice di ricerca oncoematologica nella Struttura Complessa di Ematologia del Santa Maria Nuova, e dal dottor Francesco Merli.

www.grade.it









Articolo precedenteBotte e minacce a moglie e figlia: arrestato 60enne residente nel comprensorio ceramico reggiano
Articolo successivoAggiornamenti in merito alle chiusure notturne della stazione di Parma sulla A1