“Per decenni ha accompagnato l’Amministrazione comunale e la città di Sassuolo in ogni sua singola iniziativa, allestendo strutture, location, ma anche manutenendo strade, parchi e giardini. La sua disponibilità e la sua capacità di condivisione erano contagiosi tanto da lasciare, in chiunque abbia avuto la fortuna di conoscerlo, splendidi ricordi”.

Con queste parole il Sindaco di Sassuolo Gian Francesco Menani ricorda Oreste Gilioli, il capo della squadra operai del Comune di Sassuolo, prima, di Sgp poi, scomparso nella notte al termine di una lunga malattia.

“Anche nei momenti più difficili della sua malattia – prosegue il Sindaco – non ha mai fatto mancare il suo apporto e lascerà un enorme vuoto nei tanti amici che ha, all’interno dell’Amministrazione e in città.

Alla moglie Giovanna, anch’essa per anni dipendente comunale, vanno le più sincere e sentite condoglianze da parte mia e della Giunta al completo, di tutta l’Amministrazione comunale e dell’intera città di Sassuolo”.

 

 









Articolo precedenteImola, i carabinieri eseguono una misura cautelare per atti persecutori
Articolo successivoPrevisioni meteo Emilia Romagna, domenica 11 dicembre 2022