Il 20 Aprile 1988 Castel Maggiore assisteva attonita all’assassinio dei Carabinieri Umberto Erriu e Cataldo Stasi ad opera della “banda della uno bianca”, in un agguato che ha lasciato una traccia indelebile nella memoria collettiva di Castel Maggiore.

Il ricordo dei due giovani militari (24 anni Erriu, 22 anni Stasi) unirà, oltre all’amministrazione comunale di Castel Maggiore, i familiari, i vertici dei Carabinieri, le rappresentanze istituzionali di Prefettura, Magistratura, Questura, Città Metropolitana di Bologna.

A Castel Maggiore la banda della Uno Bianca ha perpetrato anche un’altra impresa criminale: il 27 dicembre 1990 Luigi Pasqui e Paride Pedini furono assassinati a sangue freddo dopo una rapina alla stazione di servizio di Via Galliera.

 

Il programma:

Giovedì 20 Aprile 2023

Ore 17.30 Santa Messa in suffragio delle vittime presso la Chiesa di S. Andrea, Via della Chiesa, Castel Maggiore

Ore 18.30 Onori ai caduti presso il Cippo commemorativo (Via Gramsci, Stazione Ferroviaria Castel Maggiore)

 









Articolo precedentePalpeggia una ragazza a bordo di un autobus a Bologna: 37enne italiano arrestato per violenza sessuale
Articolo successivoSimone Cristicchi e Amara giovedì in concerto al Teatro Duse di Bologna