Nei giorni scorsi Confesercenti Unione del Sorbara, insieme a Giovanni Gargano, Sindaco di Castelfranco, ha incontrato alcuni operatori e operatrici del commercio, del terziario e dei pubblici esercizi per valutare i percorsi da intraprendere dedicati alla valorizzazione e lo sviluppo del commercio locale.

“Gli argomenti emersi dall’incontro – spiega Emanuele Costetti, Direttore di Area Confesercenti comuni del Sorbarariguardano temi fondamentali per l’associazione e per la crescita del commercio e delle imprese del territorio. Si è parlato di sicurezza, viabilità e parcheggi, dei cantieri già avviati e di quelli che si avvieranno a breve con i fondi del PNRR e della raccolta differenziata. Si è parlato inoltre dell’esigenza di frenare l’apertura di nuove sedi di GDO, essendo l’area di Castelfranco già satura di questa offerta.

“È stato un incontro importante e proficuo che si è svolto in un clima di ascolto e confronto con l’amministrazione e con le imprese locali. Sono state affrontate tematiche da sviluppare insieme per promuovere la crescita economica del territorio. Un paese più sicuro, con una raccolta differenziata che funzioni a dovere e con un piano di sviluppo economico e sociale vuol dire un paese che guarda al futuro promuovendo e valorizzando il commercio locale. La collaborazione e l’ascolto con l’amministrazione e le imprese del territorio, con le quali ci confrontiamo ogni giorno, è fondamentale per contribuire allo sviluppo del tessuto economico e sociale di Castelfranco Emilia” conclude Mauro Bastoni, Presidente Area Confesercenti comuni del Sorbara e Vice Presidente Vicario Provinciale Confesercenti Modena.









Articolo precedenteAnalisi Lapam Confartigianato: nei primi otto mesi del 2023 a Modena +16,7% turisti
Articolo successivoControlli dei carabinieri nel centro cittadino di Modena: spacciatore in fuga arrestato con la cocaina