Ieri sera, i Carabinieri della Compagnia di Modena hanno incontrato i cittadini presso la sala “Gabriella Degli Esposti” della biblioteca di Castelfranco Emilia, per parlare di truffe on line e altri reati perpetrati nel web.

All’incontro organizzato da Gianluca Montefusco – Presidente IV Circoscrizione Lions,  Lamberto Piccinelli – Presidente del Lions Club Castelfranco Emilia e Nonantola, Fabio Filippin – Lions Modena Romanica – relatore in tema di Cyberbullismo e  Romano Ansaloni – Coordinatore di Cittadinanza Attiva, ha partecipato il Tenente Giuseppe Calì, Comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Modena (MO), che ha approfondito le tematiche inerenti i reati più ricorrenti perpetrati sul web e le tecniche di sicurezza informatica necessarie per prevenire i tentativi di attacchi informatici.

Sono state illustrate le più recenti strategie adottate dai truffatori in ambito phishing, vishing, del raggiro del cd. “pacco in giacenza” e sulla tecnica della falsa vendita di biglietti su piattaforme imitate, inducendo l’utente a credere di trovarsi sul sito ufficiale.

L’incontro ha suscitato l’interesse delle oltre 50 persone presenti, alle quali sono stati indicati gli accorgimenti da adottare per gestire correttamente l’utilizzo della password e l’approccio all’autenticazione a “doppio fattore”, nonché come valutare la sicurezza delle reti internet.









Articolo precedenteUna seconda consolle chirurgica robotica per il blocco operatorio del Policlinico
Articolo successivoEsercitazione regionale dei Vigili del fuoco per il contrasto al rischio acquatico