Un incidente mortale si è verificato questo pomeriggio intorno alle 16:00 a Monchio di Castelnovo Monti, sull’Appennino reggiano. Un 70enne residente in paese, al volante di un fuoristrada con a fianco il fratello, ha perso il controllo del mezzo che è precipitato per una quindicina di metri lungo una scarpata, cappottandosi più volte. Per il conducente, purtroppo, non c’è stato nulla da fare. Il fratello sarebbe rimasto ferito in modo non grave. Sul posto i sanitari del 118, con l’elisoccorso, e i Vigili del fuoco del distaccamento di Castelnovo Monti. La dinamica dell’incidente è al vaglio della Polizia locale dell’unione Appennino reggiano.









Articolo precedenteWebuild, parte dal Sud “Cantiere Lavoro Italia”
Articolo successivoStrade bianche comunali: a Finale Emilia più di 30 mila euro per sistemarle