Home Attualita' Reggio E.: manifestazione contro legge Bossi-Fini

Reggio E.: manifestazione contro legge Bossi-Fini

“No alla Bossi-Fini, alla discriminazione e al
razzismo, sì alla convenzione Onu per i diritti dei migranti, al diritto di voto e all’uguaglianza come cittadini e come lavoratori”. Con queste parole d’ordine Cgil, Cisl e Uil dell’Emilia-Romagna hanno organizzato per il pomeriggio di domani, a Reggio Emilia, una manifestazione regionale per i diritti dei migranti.

L’appuntamento è alle ore 14.30, in viale Montegrappa, da dove partirà il corteo che si dirigerà in piazza Prampolini: lì parleranno alcuni delegati immigrati e Renzo Bellini, della segreteria nazionale Cisl, a nome dei tre sindacati.

La manifestazione è stata promossa in vista della giornata nazionale del 18 dicembre per la promozione della convenzione Onu per i diritti dei migranti, di cui si chiede la ratifica da parte dell’Italia. Cgil, Cisl e Uil Emilia-Romagna sollecitano inoltre la rapida approvazione della legge regionale in materia di immigrazione e chiedono alla Regione di prevedere il diritto di voto agli immigrati all’interno delle norme del nuovo Statuto regionale.