Home Lavoro Lavoro: sempre più nero

Lavoro: sempre più nero

Sempre più lavoro sommerso in Italia, soprattutto nell’agricoltura e nell’edilizia con le attività in nero che crescono l’1,8% l’anno.

A lanciare l’allarme è Bankitalia, che sottolinea come le politiche varate dal Governo hanno finora prodotto ‘modesti risultati’.
Il fenomeno del sommerso riguarda non solo il Mezzogiorno ma anche altre aree della penisola dove, sempre più diffuso è il cosiddetto ‘doppio lavoro’.
Il primato spetta alla Calabria, con un tasso di irregolarità del 29,1%.