Home Ambiente Giornata della ‘Biodiversità’: 63.000 le specie difese

Giornata della ‘Biodiversità’: 63.000 le specie difese

L’Italia festeggia oggi la Biodiversità, giornata indetta dal Programma Ambiente delle Nazioni Unite (Unep). Paladini della difesa di questo patrimonio i parchi: oltre 700 aree protette, per una superficie di circa 3 milioni di ettari, dove si custodiscono circa 57.000 specie di animali e 6.000 specie di piante. E l’importanza della protezione è sottolineata dai numeri.

Secondo gli ultimi dati, ogni anno nel mondo scompaiono 15.000 specie viventi tra animali e vegetali mentre sono circa 18.000 oggi le specie in pericolo contro le 11.000 del ’96. Il pericolo estinzione, per esempio, pesa invece su un quinto delle specie vegetali dell’Italia.
Un quadro nel quale, secondo il Wwf ‘la responsabilità dell’Italia è importantissima in quanto il nostro è il Paese europeo con la maggiore biodiversità, almeno per numero di specie e di sistemi ecologici’.

Nel frattempo questa giornata ha trovato anche la mascotte: un’enorme tartaruga di mare salvata dalla Guardia di Finanza a largo di Positano. Ora è all’acquario di Napoli per essere curata.
‘L’iniziativa di oggi – sottolinea il ministro dell’Ambiente Matteoli – rappresenta l’occasione per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla tutela dello scrigno dei tesori della natura’.