Home Attualita' Modena: ‘Animali amici’, guida della Provincia

Modena: ‘Animali amici’, guida della Provincia

Tutti i segreti sui comportamenti degli animali domestici sono stati raccolti in una pubblicazione dal titolo “Gli amici animali – Regole, consigli, informazioni” che la Provincia di Modena mette a disposizione delle ormai migliaia di modenesi che possiedono un cane o un gatto. La pubblicazione può essere richiesta gratuitamente all’assessorato provinciale Sanità (via delle Costellazioni 180 a Modena, tel. 059 209001), oppure ai Comuni.


“Lo scopo dell’iniziativa – afferma Maurizio Guaitoli, assessore provinciale alle Politiche sociali e sanitarie – è quello di favorire una migliore convivenza con questi animali, partendo dal rispetto dei loro diritti”.



Come sottolineano gli esperti, soprattutto medici veterinari, che hanno lavorato alla pubblicazione, occorre innanzitutto partire dalla conoscenza dell’etologia (la scienza che studia il comportamento animale) del gatto e del cane.



Il volume fornisce una serie di nozioni sulla comunicazione degli animali, il loro mondo sensoriale, gli sviluppi comportamentali dalla nascita all’età adulta. In questo modo sarà più semplice per i proprietari interpretare eventuali tendenze aggressive, il rapporto con il cibo oppure le diverse relazioni con i bambini.



Una sezione è dedicata alla salute degli animali, un’altra alla normativa che punisce i maltrattamenti o l’abbandono, fino a quella che ne regola la commercializzazione, e a come gestire gli animali in occasione delle vacanze.



Vengono forniti anche alcuni consigli utili in caso si smarrimento o di ritrovamento di un animale e si informa sugli obblighi quando si porta a passeggio il cane: dalla raccolta delle feci alle regole sull’uso della museruola.



La guida si conclude con alcune indicazioni sul problema del randagismo, le sterilizzazione, la rete di canili e gattili presenti sul territorio provinciale e un’appendice dedicata alla diffusione di altri animali domestici come conigli, furetti e criceti.