Home Cronaca Sassuolo: padre e figlio carabinieri inseguono e arrestano ladro

Sassuolo: padre e figlio carabinieri inseguono e arrestano ladro

Padre e figlio, entrambi carabinieri, hanno acciuffato un ladro, dopo averlo inseguito per le vie del centro di Sassuolo. E’ accaduto ieri mattina, durante il mercato settimanale.

Protagonisti, un maresciallo dei carabinieri in servizio presso la stazione di Sassuolo, e il figlio, carabiniere ausiliario effettivo a Marina di Ravenna. I due erano entrambi liberi dal servizio e stavano facendo acquisti al mercato, quando si sono accorti che un nordafricano aveva rubato un telefono cellulare. Allora lo hanno inseguito e bloccato.

L’uomo, un 43enne marocchino residente a Fucecchio (Firenze), e’ stato processato per direttissima e condannato a 4 mesi e 350 euro di multa. Il telefono cellulare e’ stato restituito al proprietario, un 67enne di Castellarano.