Home Modena Modena: nuova convenzione inserimento disabili coop sociali

Modena: nuova convenzione inserimento disabili coop sociali

Una nuova convenzione quadro per l’attuazione dei programmi di inserimento lavorativo dei disabili nelle cooperative sociali, sulla base delle opportunità offerte dalla legge regionale dello scorso anno.

Il documento, che sarà firmato domani, mercoledì 19 luglio, alle 10,30, nella sede dell’assessorato al Lavoro della Provincia di Modena (sala conferenze, via delle Costellazioni 180), è stato approvato nei giorni scorsi dalla Commissione provinciale di concertazione integrata, come prevede la normativa, dai dieci rappresentanti delle associazioni dei disabili.

Oltre che dall’assessore provinciale al Lavoro Fabrizio Righi, la convenzione verrà sottoscritta dai rappresentanti delle organizzazioni sindacali, delle organizzazioni datoriali e delle associazioni di rappresentanza, assistenza e tutela delle cooperative sociali di tipo B.



La convenzione quadro, infatti, determina i criteri di riferimento per stipulare specifiche convenzioni tra la Provincia, imprese fornitrici di commesse e cooperative sociali, le quali assumeranno disabili con particolari difficoltà di inserimento lavorativo attraverso le vie ordinarie del collocamento mirato.