Home Regione Da domani fermata ferroviaria ‘Rimini Fiera’ per meeting

Da domani fermata ferroviaria ‘Rimini Fiera’ per meeting

Da domenica 20 a sabato 26 agosto, in occasione del Meeting di Rimini, le migliaia di persone che ogni anno utilizzano il treno per recarsi a questo tradizionale appuntamento potranno utilizzare la fermata di Rimini Fiera.

A seguito di un accordo siglato fra gli organizzatori dell’evento e Trenitalia e RFI (Rete Ferroviaria Italiana), rispettivamente le società di trasporto e dell’infrastruttura del Gruppo Ferrovie dello Stato, ogni giorno e per tutta la durata della manifestazione 28 treni si fermeranno direttamente a Rimini Fiera, evitando così ulteriori spostamenti fra la stazione di Rimini e il quartiere fieristico.

Si tratta di convogli Regionali e Inter City, in particolare provenienti o diretti nelle località dell’Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte, Liguria, Marche e Abruzzo.
L’elenco completo è consultabile sul sito di Trenitalia.

La fermata di Rimini Fiera, inaugurata nel gennaio del 2004 a seguito di una convenzione stipulata fra l’Ente Fiera e RFI, è stata realizzata con fondi stanziati dall’Ente Fiera, che ha curato anche la costruzione delle opere e degli impianti previsti dal progetto, mentre RFI si è occupata della progettazione esecutiva e dell’esecuzione delle opere infrastrutturali e tecnologiche.

Attualmente in occasione delle principali manifestazioni fieristiche vi fermano 16 treni, già previsti in orario, nonché i treni charter eventualmente organizzati dagli espositori.