Home Antiquariato ‘La circolazione dei beni culturali in Europa’ convegno a Modenantiquaria

‘La circolazione dei beni culturali in Europa’ convegno a Modenantiquaria

All’apertura annuale del mercato dell’arte antica e in occasione della XXI edizione di ‘Modenantiquaria’, mostra mercato di alto antiquariato in programma a ModenaFiere dal 17 al 25 febbraio, il convegno focalizzerà l’attenzione sulle criticità normative relative alla commercializzazione dell’arte antica e dell’antiquariato, promuovendo il confronto tra le opportunità di mercato in Europa e la specifica situazione del settore in Italia.

Rappresentanti delle associazioni di categoria dei mercanti d’arte italiane e straniere, insigni studiosi e cultori della storia dell’arte e della giurisprudenza in materia di beni culturali, conservatori e autorità preposte alla tutela del patrimonio artistico, si confronteranno sulle prospettive del mercato antiquario in Italia e sulle esigenze di una maggiore fluidità nel commercio dei beni artistici e contemporaneamente della conservazione del patrimonio nazionale.

Intervengono:
– Pietro Blondi, presidente di Confcommercio Emilia Romagna – Saluto del presidente
– Enrico Ceci, presidente del Sindacato Autonomo Mercanti di Arte Antica Modenesi – Saluto di introduzione al convegno
– Tiziana Tampieri, avvocato, docente di Legislazione Internazionale Comparata dei Beni Culturali presso la Scuola di Specializzazione in Storia dell’Arte dell’Università di Bologna – La vendita di opere d’arte. Fra tutela e mercato
– Maria Grazia Bernardini, soprintendente per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico di Modena e Reggio Emilia – Le esigenze della tutela nella circolazione delle opere d’arte
– Jan De Maere, vice presidente Cinoa – Il mercato: libera circolazione e beni culturali
– Paolo Manazza, critico e giornalista del “CorrierEconomia”, settimanale del “Corriere della Sera” – Il mercato dell’arte nazionale e internazionale: le differenze economiche e culturali fra Italia, Europa e Stati Uniti conseguenti alle diverse legislazioni sulla circolazione dei beni artistici
– Giovanni Nistri, comandante dei Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale – Attività e compiti del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale, con particolare riferimento alla proiezione estera
– Domenico Piva, presidente F.I.M.A. Federazione Italiana Mercanti d’Arte – Esasperazione della tutela e riflessi sul mercato
– Giovanni Pratesi, presidente dell’Associazione Antiquari d’Italia – I tesori d’arte nazionali nella visione del Ministero dei Beni Culturali.

Appuntamento venerdì 16 febbraio, ore 10.30 –
ModenaFiere Sala dei 400.