Home Comprensorio All’Astoria di Fiorano i Clown di Kabul

All’Astoria di Fiorano i Clown di Kabul

Prosegue la Settimana della Salute, organizzata dall’Assessorato alle Politiche della Salute, realizzata in collaborazione con i comuni del distretto, con i Piani Per la Salute, l’Ausl distretto di Sassuolo, le associazioni del territorio.

Domani, martedì 11 novembre, alle ore 20.30, al Teatro Astoria, in collaborazione con l’associazione Ridere per Vivere, viene proiettato il film “Clown in Kabul”. E’ il reportage della spedizione che un gruppo di ventuno clown italiani guidati da Patch Adams ha fatto nel marzo del 2002 negli ospedali di Kabul, della valle del Pnshir e di Bamyan per aiutare i bambini afgani feriti a ritrovare il sorriso.
Dopo la proiezione intervengono il dr. Claudio Chiossi pediatra dell’Ospedale di Sassuolo e Gigliola Guidetti, presidente dell’Associazione Ridere per Vivere. Il film sarà introdotto da una breve presentazione a cura dell’Assessore alle politiche per la promozione della salute Daniela Duca.

La Settimana della Salute prevede inoltre le seguenti iniziative: durante la settimana, presso le farmacie comunali di Fiorano e Spezzano verranno praticati sconti del 10% sui prodotti della prima infanzia. Verranno inoltre distribuiti gratuitamente opuscoli con le regole fondamentali d’igiene per la cura del neonato nei primi mesi di vita.
Giovedì 13 novembre, dalle ore 15.30 alle ore 17.30, alla Casa dei Giochi di Via Messori, in collaborazione con le educatrici del Centro per Bambini e Genitori, sis volge l’incontro “Gli esperti incontrano le neomamme e i neopapà”. Intervengono il dr. Claudio Chiossi, la d.ssa Paola Picco, ginecologa del Consultorio Familiare, l’ostetrica Luigina Lo Porcaro del Consultorio Familiare, un rappresentante dell’Associazione SOS Mama.
Sempre giovedì 13 novembre, dalle ore 15 alle ore 18, presso la palestra delle scuole Guidotti di Crociale, in collaborazione con l’Associazione Auser, si svolge l’incontro su “L’attività motoria nella terza età”, con il dr. Valter Gherardi, fisiatra dell’ospedale di Sassuolo.

Domenica 16 novembre 2008 la Settimana della Salute si conclude con un intenso programma di iniziative. Alle ore 9.30 nel Palazzo Astoria, conferenza su “Il volontariato: partecipazione responsabile, ruolo autorevole” per approfondire il tema su come fare volontariato nella società moderna. Sono presenti l’assessore Daniela Duca, il prof. Giancarlo Cursi dell’Università Pontifica Salesiana di Roma, esperto in problemi del volontariato, R. Bandieri referente delle Associazioni e A. Cantoni presidente del Csv di Modena. Il convegno è organizzato dalle Associazioni di Volontariato del Distretto di Sassuolo con la collaborazione di System.

Nella stessa mattinata, nel Palazzo Astoria e in Piazza Ciro Menotti sono presenti diverse associazioni con stand informativi e con visite gratuite. L’Ant, delegazione di Modena, effettua visite per la prevenzione e la diagnosi precoce dei melanomi. Gli Amici del Cuore, l’Aido e l’Avis per le persone che si presentano a digiuno, dalle ore 8.30 alle 11.30 effettuano il controllo gratuito della pressione arteriosa, della glicemia e della colesterolemia. Stand informativi saranno allestiti da: Sos Mama, Distretto di Sassuolo dell’Ausl di Modena, Admo, Aseop, Associazione Traumi Cranici, Associazione Giovani Vittime della Strada, Centro Servizi del Volontariato, Acat, Avf, Auser, Ass.S.De, Polizia Municipale.
Sos Mama allestisce uno stand informativo sull’allattamento al senso e sulle prime cure a madre e bambino. L’Associazione Ridere per Vivere.