Home Bologna In Italia la seconda edizione dell’MBA internazionale

In Italia la seconda edizione dell’MBA internazionale

lavoro_1Parte a ottobre, a Bologna, la seconda edizione dell’UniCredit MBA, Retail in the Banking and Financial Industry, Master per i giovani talenti di tutto il mondo che vogliono costruire la propria carriera nel panorama internazionale del retail banking. Organizzato da Alma Graduate School, la scuola post laurea dell’Università di Bologna, e dalla Divisione Retail di UniCredit, due “colossi” nei rispettivi settori (la formazione e il sistema bancario), il Master – per il quale sono a disposizione 20 borse di studio a copertura parziale o totale della quota – ha un obiettivo preciso: formare nuovi leader del settore retail, delle banche e dell’industria finanziaria.

“Il retail banking – afferma Roberto Nicastro, Deputy CEO di UniCredit Group – è una delle attività bancarie tradizionali che oggi risulta essere la più dinamica perché permette di offrire anche alle piccole imprese una gamma completa di prodotti e servizi per loro fondamentali. E’ un lavoro entusiasmante in un settore eccitante ma che necessita, per essere svolto a dovere, di una combinazione unica di competenze tecniche e tratto umano”.

Il Master è suddiviso in tre macro-aree: General Management (fornisce le basi necessarie per gestire un’organizzazione aziendale complessa), Finance and Banking e Service and Retail Management (introducono alla conoscenza degli strumenti indispensabili alla comprensione dei mercati finanziari e vogliono garantire agli studenti un’esposizione all’expertise necessaria e specifica al campo dell’industria bancaria e delle organizzazioni finanziarie).

“L’UniCredit MBA – spiega Massimo Bergami, Consigliere Delegato di Alma Graduate School – è uno dei programmi più innovativi della Scuola ed è l’unico MBA tra i 2.500 offerti sul panorama mondiale focalizzato sulle attività dell’industria finanziaria di retail. Inoltre è un’esperienza ideale per chi è pronto a 12 mesi di lavoro intenso, con colleghi di Paesi diversi, docenti provenienti da campi e scuole diverse, executive di banche e industrie”. Alle lezioni in aula si affianca, nell’ultimo periodo del Master, un project work di tre mesi nelle sedi UniCredit presenti nei 23 Paesi in cui il Gruppo è attivo. L’esperienza rappresenta per i partecipanti una opportunità unica per affrontare direttamente il mondo aziendale, lavorare all’elaborazione di strategie e alla risoluzione di problemi complessi, fianco a fianco con manager di alto livello. Inoltre, i migliori studenti dell’UniCredit MBA potranno essere considerati per l’inserimento in posizioni manageriali all’interno del Gruppo UniCredit.

L’intento del Master è creare un percorso disciplinare che promuova in primo luogo un modello di leadership centrato sui valori e sulla capacità di motivare e coinvolgere gli altri nel raggiungimento degli obiettivi. Una sfida che l’anno scorso si è tradotta in concreta opportunità formativa e professionale per 22 studenti provenienti da Austria, Bulgaria, Indonesia, Italia, Messico, Polonia, Romania, Russia, Serbia, Ucraina e Ungheria.

Per UniCredit MBA, Retail in the Banking and Financial Industry, sono previste 20 borse di studio parziali e totali (da un minimo di 10.000 Euro a un massimo di 25.000 Euro) e, grazie a un accordo con UniCredit Banca, chi si iscrive ai Master di Alma nel 2009 potrà ottenere un prestito sull’onore a tasso agevolato per il pagamento della quota d’iscrizione (integrale o parziale). Inoltre, è prevista la disponibilità di un finanziamento fino a 10.000 Euro per coprire le spese di alloggio a Bologna durante il periodo del Master.

Per gli studenti internazionali che vogliono imparare o migliorare il loro italiano, sono previsti corsi intensivi a frequenza facoltativa.

Per ulteriori dettagli sulle iscrizioni: e-mail Alma web.