Home Economia Fisco: accordo con regione su Irap e addizionale Irpef

Fisco: accordo con regione su Irap e addizionale Irpef

Individuare un interlocutore unico per il cittadino alle prese con Irap e addizionale regionale: questo l’obiettivo principale della convenzione tra Agenzia delle Entrate e Regione Emilia-Romagna sottoscritta, per l’anno 2010, dal direttore regionale dell’Agenzia delle Entrate, Antonino Gentile, e dal direttore generale risorse finanziarie e patrimonio della Regione Emilia Romagna, Luciano Pasquini.

In base all’intesa, il cittadino continua ad avere come referente l’Agenzia delle Entrate, che assicura la gestione dei tributi sulla base delle linee guida definite dalla Regione. In particolare, gli uffici dell’Agenzia curano l’assistenza e l’informazione al contribuente, svolgono le attività di liquidazione, accertamento, riscossione, gestione del contenzioso, ed effettuano i rimborsi delle imposte indebitamente versate. L’Agenzia, inoltre, assicura la gestione delle attività di interpello e consulenza giuridica, come pure l’assistenza ai contribuenti che effettuano i pagamenti e compilano le dichiarazioni in via telematica.