Home Casalgrande Aperte le iscrizioni ai nidi d’infanzia di Casalgrande. Nessun aumento per gli...

Aperte le iscrizioni ai nidi d’infanzia di Casalgrande. Nessun aumento per gli utenti, applicato solo l’adeguamento Istat

Nido_Casalgrande_polo_0-6_aFino al 30 marzo 2013 saranno aperte le iscrizioni a nidi d’infanzia, per i bambini nati negli anni 2011 2012 e 2013, per le strutture comunali di Casalgrande e Villalunga, la sezione primavera del nido, lo Spazio bambini di Casalgrande e il Centro bambini e genitori di Casalgrande. In tutti i casi, l’amministrazione mette a disposizione dei piccoli in età prescolare, una realtà stimolante dal punto di vista delle opportunità di gioco, della relazione e dell’apprendimento.

Le iscrizioni si ricevono all’ufficio Istituzione dei servizi educativi e scolastici, telefono 0522/998517 e 0522/998544, nelle giornate di martedì, giovedì e sabato dalle 9 alle 13. Anche per quest’anno, si ripete l’iniziativa “Nidi d’infanzia aperti”, con visita agli spazi e presentazione del progetto educativo al Nido “R. Cremaschi” di Casalgrande lunedì 11 marzo alle ore 17, e al Nido «G. Rodari» di Villalunga, martedì 12 marzo alle ore 17.

Gli orari e il tempo lungo. La frequenza ai nidi a tempo pieno è prevista dal lunedì al venerdì fino alle ore 16, con orario part-time fino alle 13. Le famiglie che necessitano di prolungare la presenza dei loro figli all’interno della struttura oltre le ore 16, possono richiedere l’iscrizione al tempo lungo (fino alle ore 18,20) nel mese di maggio 2013, ma l’età minima dei bambini da iscrivere al servizio è di dodici mesi compiuti.

 

I servizi “leggeri”. Lo spazio bambini -luogo integrativo che offre non più di cinque ore mattutine, senza il pasto, a bambini tra i 12 e i 36 mesi- costa dai 50 ai 226 euro al mese. Infine, il Centro bambini genitori -creato per offrire ai genitori l’opportunità di trascorrere alcune ore con il proprio figlio, altri genitori e bambini- costa 18 euro per una frequenza settimanale e 23 euro per una frequenza bisettimanale.

Le tariffe. Nessun aumento, ma solo l’adeguamento Istat, per le tariffe di accesso ai servizi. Una famiglia con un bimbo al nido a tempo pieno paga da un minimo di 64 euro a un massimo di 432 euro; con il bambino che frequenta il nido fino alle 13 o con un lattante, paga dai 52 ai 317 euro, mentre il servizio aggiuntivo del tempo lungo incide di 47 euro al mese sulla retta a tempo pieno. La sezione primavera, servizio svolto dall’asilo FISM e riservato ai bambini che hanno già compiuto due anni, costa dai 58 ai 390 euro.

 

L’ISEE. Tutte le tariffe indicate sono soggette alla dichiarazione ISEE, che va consegnata agli uffici, per chi volesse usufruire di un’agevolazione economica, dal 2 luglio al 31 agosto. Con l’ISEE pari o inferiore a 11.360 euro, sarà applicato lo sconto sulla retta del 30% per il secondo figlio, e lo sconto del 50% per il terzo figlio. Sono state inoltre prorogate anche per il 2013 le misure straordinarie anti-crisi a favore delle famiglie con bambini che frequentano i nidi e la scuola d’infanzia comunali, che si trovino in situazioni di cassa integrazione, mobilità, licenziamento e contratti di solidarietà.

I moduli d’iscrizione sono disponibili anche sul sito Internet www.comune.casalgrande.re.it.