Home Politica Gd Distretto ceramico, percorso formativo sui temi amministrativi

Gd Distretto ceramico, percorso formativo sui temi amministrativi

GD-DistrettoRipartire dalla formazione politica: è quanto si propongono i Giovani democratici del Distretto ceramico che hanno organizzato un corso sui temi amministrativi, il Comune in particolare. Il primo incontro è fissato per la sera di mercoledì 15 maggio presso la sede del Pd di Sassuolo. Relatore il vice-segretario del Comune di Fiorano Marco Rabacchi. Gli altri incontri saranno organizzati nei diversi comuni del Distretto. La dichiarazione del segretario Gd Distretto ceramico Matteo Masini:

«Mentre la politica nazionale si richiude in se stessa, incapace di dialogare con il Paese e questa decadenza colpisce anche Sassuolo dove la Giunta non riesce ad approvare il Bilancio consuntivo 2012, come Giovani democratici Distretto ceramico abbiamo deciso di inaugurare un percorso formativo sui temi amministrativi. In un momento di profonda crisi vogliamo ripartire dalla formazione politica, una delle più grosse assenze nel nostro partito. Il corso avrà come tema il Comune partendo dalle sue competenze, composizione, bilancio e organi, fino a conoscere i servizi del Comune e il loro funzionamento. Il primo incontro dal titolo “Il Comune come Istituzione e come sistema di servizi” si terrà mercoledì 15 maggio alle 20.30 presso la sede Pd di Sassuolo. La relazione sarà a cura di Marco Rabacchi, dirigente e vicesegretario del Comune di Fiorano Modenese. Mentre per gli incontri successivi stiamo valutando di girare tutti i comuni del distretto ceramico, in relazione alla disponibilità dei Circoli. E’ tempo che i giovani siano protagonisti. Abbiamo sempre creduto che la politica non sia una cosa da grandi e per pochi, ma anzi essa debba tornare ad essere alla portata di tutti. Per questo abbiamo voluto organizzare un percorso di formazione a partire da come funzionano i nostri Comuni. La formazione politica, fatta di conoscenze, competenza, dialogo e confronto è il primo passo per poter rigenerare la bellezza di politiche che arricchiscono la comunità e non la depredano. Allo stesso tempo anche un cittadino consapevole è un prezioso contributo per la comunità e il proprio paese. Il percorso è aperto a tutti gli interessati».

Percorso Formativo dei GIOVANI DEMOCRATICI DISTRETTO CERAMICO: il Comune.

PRIMO INCONTRO: a cura di Marco Rabacchi, dirigente e vicesegretario del Comune di Fiorano Modenese

IL COMUNE COME ISTITUZIONE

Le competenze dell’ente:

– Gli ambiti di intervento

La parte politica e la parte tecnica:

– Sindaco; giunta; consiglio, commissioni e presidente del consiglio; segretario comunale: poteri, funzioni e funzionamento

– gli strumenti delle decisioni: delibere e determine, ordini del giorno, interpellanze

– gli strumenti della gestione: convenzioni, contratti, appalti

L’Unione dei comuni

– il consiglio dell’Unione

– le competenze dell’Unione

 

IL COMUNE COME SISTEMA DI SERVIZI

Funzioni e organizzazione

– I servizi di staff

– I servizi alla persona

– I servizi tecnici e manutentivi

– La patrimoniale

– La polizia municipale

Nozioni di bilancio

– Spesa corrente e spesa per investimento

– Il PEG

– Le entrate e la tassazione

– Il patto di stabilità

– Il Patrimonio del Comune