Home Bologna Due automobilisti denunciati nel bolognese a seguito di incidenti stradali. Entrambi erano...

Due automobilisti denunciati nel bolognese a seguito di incidenti stradali. Entrambi erano alla guida sotto l’effetto di alcol o stupefacenti

Qualche giorno fa, un operaio quarantaduenne, residente a Molinella, perdeva il controllo di una Citroen Xsara terminando la marcia dentro un cortile privato, posto tra la strada Provinciale Inferiore e l’incrocio con via Fiume. I sanitari del 118 l’avevano soccorso e trasportato all’ospedale di Argenta (FE) per gli accertamenti e le cure del caso. Ieri pomeriggio è pervenuto l’esito delle analisi del sangue: il conducente, al momento dell’incidente, ha agito sotto l’effetto di alcool e di droghe. L’operaio non si era limitato a bere, ma aveva fumato anche qualche spinello. I Carabinieri di Molinella l’hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza alcolica e alterazione da sostanze stupefacenti. La patente di guida gli è stata ritirata e l’auto è stata sequestrata ai fini della confisca.

Un altro operaio ha rischiato di morire qualche settimana fa, durante un incidente stradale avvenuto in via Fiume Vecchio a Marmorta (BO). L’uomo, un quarantenne di Argenta, alla guida di una Peugeot 206 SW, era uscito fuori strada e si era schiantato contro un albero che si trovava ai margini della carreggiata. L’impatto aveva innescato un principio di incendio che veniva domato poco dopo dai Vigili del Fuoco di Budrio. Il conducente veniva trasportato presso l’ospedale di Ferrara. Anche lui, come l’altro conducente di Molinella, aveva bevuto alcolici. Le analisi del sangue non hanno lasciato dubbi: 1.39 g/l. I Carabinieri della Stazione di Marmorta lo hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza alcolica.