Home Casalgrande ‘VolontarInsieme’: il volontariato casalgrandese sale in cattedra per la quarta volta

‘VolontarInsieme’: il volontariato casalgrandese sale in cattedra per la quarta volta

VolontarInsieme2Dopo la bella serata di venerdì 13 settembre, quando oltre 250 volontari si sono trovati insieme al bocciodromo di Casalgrande, sabato 21 settembre le associazioni di Casalgrande saranno insieme per divulgare i valori del donarsi.

Al mattino, infatti, con l’iniziativa “Il Volontariato sale in cattedra”, Avo, Auser, Avis Casalgrande, Caritas S.Antonino, Cri Casalgrande, Jaima Sahrawi, Ema Emilia Ambulanze, Gruppo Alpini Sez. Casalgrande, Lascia un Segno onlus, Protezione Civile “Il Campanone” e i V.o.s. Volontari della Sicurezza, con il patrocinio del Comune, dell’Assemblea Legislativa della Regione e della Provincia, presenteranno una serie di attività per i bambini e ragazzi delle scuole elementari e medie, pubbliche e private, del comune.

Per l’assessore Marco Cassinadri: “Volontariato e associazionismo vanno intesi non come svolgimento di un’attività residuale e marginale, ma come una funzione primaria. Concorrono infatti alla crescita della solidarietà, della responsabilità e della cittadinanza attiva attraverso una trama di relazioni affettive, culturali, sociali, organizzative che non sono mercantili ma gratuità pura. Il volontariato diventa quindi una questione di stile e lo stile è un modo di essere difficile, paziente. È un continuo invito ad educarsi a crescere nel dialogo, nel confronto, nell’accoglienza, nell’unità: la necessità di migliorarsi, di essere in cammino, di osare, di schierarsi con chi si impegna a rimuovere forme di ingiustizia e povertà. Di qui, l’attenzione a favorire l’inserimento intelligente nel gioco di squadra”.

VolontarInsieme