Home Modena Ascanio Celestini domani al Dadà di Castelfranco

Ascanio Celestini domani al Dadà di Castelfranco

Ascanio-CelestiniSecondo e attesissimo appuntamento al Teatro Dadà di Castelfranco Emilia giovedì 12 dicembre con lo spettacolo di Ascanio Celestini “I racconti, Il piccolo paese”. Tra l’ascolto e il racconto sta la scrittura che spesso scivola un po’ da una parte e dall’altra, certe storie diventano libri e spettacoli pieni di personaggi dove la storia del passato ha spesso un ruolo importante, altre restano minime e hanno un corpo che le fa assomigliare alla canzonetta.

C’è un solo personaggio,c’è un meccanismo semplice che si ripete come un ritornello in mezzo alle strofe, a volte c’è un piccolo paese governato dal partito dei corrotti e dal partito dei mafiosi, in quel paese scoppia un’epidemia e vengono interpellati i presidenti della congregazione dei cittadini contro le minoranze razziali, sessuali e ideologiche.

La maggior parte di queste storie sono passate per la trasmissione “parla con me” di Serena Dandini, qualcuna proviene dalla tradizione popolare, ma tutte hanno in comune l’improvvisazione

Nello spettacolo uno dei personaggi pensa al folle gesto e s’accorge che nel palazzo del potere c’è già un sacco di gente in fila per buttare la bomba. c’è il cittadino che aspetta da sei mesi e l’anarchico che sta lì dal ’48, gli operai delle barricate del ’48 e del ’68, i contadini sporchi di terra, i braccianti che puzzano di cipolla, gli studenti del ’77 e i precari del 2000 le maestre coraggiose e le madri coraggio, le associazioni dei caduti, i partigiani con le bandiere, i militi noti, i militi ignoti, i militi ignobili, i militesenti, i parenti delle vittime, i dirimpettai dei perseguitati, gli officianti dei sacrificati, i terremotati, gli allagati, gli inondati, gli esondati, gli scampati, i trascurati, i dimenticati gli indignati, gli arrabbiati, gli oppressi e gli offesi. c’è la barba dei rivoluzionari che nell’attesa della rivoluzione cresce e intanto evapora la benzina delle molotov.

Per informazioni e prenotazioni Teatro Dadà Castelfranco 059/92.71.38 – 059 91.20.911

Prevendita biglietti Teatro Dadà Castelfranco: mercoledì dalle 15.30 alle 19.00 venerdì dalle 10.00 alle 14.30 la sera dello spettacolo dalle ore 20.