Home Meteo Allerta gialla per neve in regione

Allerta gialla per neve in regione

Mare agitato a largo e venti forti sulla costa, temperature inferiori alla media e accumuli di neve nelle zone collinari e montane. È quanto prevedono Arpae e Protezione civile regionale che lanciano una allerta gialla in Emilia-Romagna valida dalla mezzanotte del 25 marzo e fino a alla mezzanotte del 26.

Le correnti fredde nord-orientali determineranno venti forti su tutto il settore costiero e sui crinali appenninici, con intensità medie previste attorno ai 60-70 chilometri orari (con temporanei rinforzi di intensità superiore). Su tutto l’Appennino, da Parma alla Romagna, sono previste precipitazioni irregolari a carattere nevoso, fino ai 300-400 metri di quota, con possibili accumuli compresi tra 5-15 centimetri nelle zone collinari e 10-30 centimetri in alta montagna. Temperature inferiori allo zero nelle aree montane. Quanto al mare, sarà agitato al largo con altezza dell’onda compresa tra 2,5 e 3,2 metri. La concomitanza di onde e marea potrà determinare fenomeni di criticità costiera.