Home Economia Fiere, Colla: “Ottima notizia il sostegno governativo per il settore, comparto tra...

Fiere, Colla: “Ottima notizia il sostegno governativo per il settore, comparto tra i più colpiti dalla pandemia e che sta in questo momento riprendendo l’attività



Vincenzo Colla (Copyright Regione Emilia-Romagna A.I.C.G. – Autore Ballardini Pietro)

“La firma del Decreto ministeriale che autorizza il pagamento dei 450 milioni di euro destinati alle fiere, ai congressi e agli operatori della logistica e trasporto è un’ottima notizia”.

È il commento di Vincenzo Colla, che in mattinata ne ha ricevuto comunicazione telefonica dal ministro del Turismo, Massimo Garavaglia, mentre era impegnato a Piacenza per l’inaugurazione di Zeroemission, salone dedicato alle tecnologie e soluzioni innovative per la produzione elettrica, l’accumulo e la distribuzione di energia pulita e la mobilità a emissioni zero.

“Il ministro mi ha anche avvisato – ha dichiarato Colla- che il governo italiano ha inviato all’Europa richiesta formale per poter finanziare con le stesse modalità della Germania il sistema delle nostre fiere internazionali, che a causa della pandemia ha registrato perdite anche dell’80%, uscendo così dai vincoli del de minimis”.

“L’erogazione dei fondi è una risposta importante e a lungo attesa dall’intero comparto espositivo, che è stato fra i più colpiti dalle limitazioni imposte dalla pandemia ed è fra gli ultimi a ripartire– ha aggiunto l’assessore-. Proprio oggi Zeroemission, per esempio, ha segnato la ripresa dell’attività in presenza di Piacenza Expo con una fiera che, oltre a promuovere l’innovazione tecnologica in un settore strategico come quello dell’energia ‘green’, valorizza l’identità storica di questa città. Anche in questo va riconosciuto il grande rilievo delle fiere, straordinario moltiplicatore economico capace di favorire nuove relazioni nazionali e internazionali, promuovendo insieme alle nostre filiere di eccellenza tutto il territorio che le ospita”.

Articolo precedenteTurismo e cultura, presentato il Piano strategico per Reggio Emilia
Articolo successivoLa Fondazione Iris Ceramica Group dona un giardino rinnovato all’asilo Coccapani di Fiorano