Home Correggio La Polizia di Stato arresta a Correggio un presunto pusher di hashish

La Polizia di Stato arresta a Correggio un presunto pusher di hashish



Gli investigatori della Squadra Mobile reggiana, partendo dal traffico di droga emergente dai servizi di controllo in Piazzale Europa, hanno proceduto, ieri a Correggio, all’arresto di un cittadino marocchino 30enne, in flagranza di traffico ci hashish.

In particolare gli uomini della Squadra Mobile, in servizio nella frazione Fosfondo, nei pressi di un plesso frequentato da giovani, hanno notato un incontro tra un cittadino magrebino ed una giovane italiana. Ipotizzando che si trattasse di uno scambio di droga, gli uomini della Squadra Mobile hanno provveduto a seguire la donna fermandola; nella disponibilità della giovane è stato rinvenuto un quantitativo di hashish (poco più di 70 grammi) appena acquistato.

Il cittadino marocchino, a sua volta, è stato bloccato e, nella sua disponibilità, è stata rinvenuta la somma di poco superiore a 500 euro, contanti provento della cessione del quantitativo di stupefacente rinvenuto nella disponibilità della giovane.

Sulla scorta di quanto emerso il cittadino magrebino, non in regola con il soggiorno e gravato da precedenti contro il patrimonio, è stato tratto in arresto ed associato presso le camere di sicurezza della Questura a disposizione dell’Autorità per la celebrazione di processo con rito direttissima.

 

Articolo precedentePresentati tre importanti interventi edilizi nell’ambito del piano strategico di Ateneo
Articolo successivoSi allaccia alla corrente del condominio. Trentenne reggiana denunciata per furto di energia elettrica