Home Ambiente Il comune di Cavriago ospita una serie di laboratori dedicati al riciclo...

Il comune di Cavriago ospita una serie di laboratori dedicati al riciclo con l’artista internazionale Enrica Borghi



L’iniziativa rientra tra i progetti del Piano Comunale per l’Ambiente, ideati dal Green Team Cavriago – gruppo di cittadini sensibili al tema – che, in una serie di incontri partecipati coordinati dall’assessore Luca Brami, ha scelto l’arte come filo conduttore per la progettazione di una serie di iniziative per la cura dell’ambiente e contro l’abbandono dei rifiuti.

La decisione di invitare Enrica Borghi è motivata dal fatto che l’artista, fin dagli anni Novanta, ha intrapreso una ricerca che la porta a realizzare le sue opere utilizzando rifiuti industriali di scarto, plastica, bottiglie, sacchetti della spesa e tanto altro per trasformarli, attraverso un’operazione di rivisitazione estetica e un formidabile approccio manuale, in opere di grande impatto scenico che espone in musei e altre sedi prestigiose, contribuendo alla sensibilizzazione sui temi di uso consapevole e di riciclo. La materia, che appena terminata la sua funzione di imballo viene cestinata subito dopo l’acquisto, può in realtà contenere in sè altre opportunità e diventare veicolo educativo. L’approccio manuale con questa materia, prolungato oltre il gesto del disfarsene e passando dalla fase di accumulo, può sviluppare consapevolezze nuove, conoscerla meglio, quantificarla, può servire a vederla per quello che è: una risorsa concreta e tangibile che troppo superficialmente si disperde nel nostro ambiente. Enrica Borghi, attraverso l’azione creativa e concettuale, fa rinascere questa materia a nuova vita trasformando le bottiglie di plastica e gli altri imballi in abiti-scultura da favola, meduse che evocano immediatamente la condizione dei nostri mari invasi dalla plastica, gioielli, installazioni con le forme più diverse.

Il progetto, che prevede un percorso di tre laboratori con l’artista nelle giornate di Sabato 4 e 5 Settembre si arricchisce di una donazione. Enrica Borghi, infatti, donerà un’opera che sarà allestita al Multiplo Centro Cultura, andando ad impreziosire la collezione d’arte del Comune di Cavriago.

Gli appuntamenti con i laboratori presso il Multiplo sono i seguenti:

  • SABATO 4 SETTEMBRE, ore 9.30 – 12
  • SABATO 4 SETTEMBRE, ore 15 – 17.30
  • DOMENICA 5 SETTEMBRE, ore 9.30 – 12

I tre gruppi di lavoro, sotto la guida di Enrica Borghi, realizzeranno un’opera collettiva che resterà esposta temporaneamente al Multiplo. Il workshop SCARTO E MERAVIGLIA è rivolto alle cittadine e ai cittadini che desiderano cogliere l’occasione di conoscere e lavorare con un’artista di fama internazionale, riflettere sul tema dei rifiuti e sentirsi partecipi di un progetto d’arte di ampio respiro.

Materiale occorrente: bottiglie di plastica ripulite dai residui di colla, forbici, accendino, taglierino.

L’attività, con partecipazione gratuita e prenotazione obbligatoria, si svolgerà nel rispetto delle normative anti-Covid. Mascherina obbligatoria. É richiesto il Green Pass.

 

INFO E PRENOTAZIONI: Multiplo Centro Cultura Cavriago – via della Repubblica, 23, Cavriago – Mail: multiplo@comune.cavriago.re.it – Tel: 0522 373466, WhatsApp: 334 2156870. É possibile iscriversi ad un solo gruppo fatto salvo disponibilità di posti.

L’iniziativa è promossa da Comune di Cavriago e Multiplo Centro Cultura Cavriago, nell’ambito di “Dieci anni di futuro”. L’organizzazione è a cura di Gommapane Lab.

Il progetto è realizzato con il prezioso contributo di A di Aguzzoli Arredamenti,  Arbizzi Società Cooperativa e Iren.

 

Articolo precedenteIniziati i lavori di riqualificazione nella palazzina di proprietà di Acer situata nella piazza principale del Quartiere Foscato
Articolo successivoMC20 debutta sul Concept Lawn di Pebble Beach nella Monterey Car Week 2021