Home Correggio Si apre mercoledì con Silvio Orlando la stagione 21-22 del Teatro Asioli...

Si apre mercoledì con Silvio Orlando la stagione 21-22 del Teatro Asioli di Correggio



Silvio Orlando ©Laila Pozzo

Mercoledì 27 e giovedì 28 ottobre (ore 20.30) si apre la stagione 21-22 del Teatro Asioli di Correggio con Silvio Orlando, regista e interprete di La vita davanti a sé, tratto dall’omonimo romanzo di Romain Gary. adattato per la scena dallo stesso Orlando. Ad accompagnare il protagonista è l’Ensemble dell’Orchestra Terra Madre.

Pubblicato nel 1975 e vincitore del Premio Goncourt, La vita davanti a sé è la storia di Momò, bimbo arabo di dieci anni che vive nel quartiere multietnico di Belleville nella pensione di Madame Rosa, anziana ex prostituta ebrea che ora sbarca il lunario prendendosi cura degli “incidenti sul lavoro” delle colleghe più giovani. E’ un romanzo commovente e ancora attualissimo, che racconta di vite sgangherate che vanno alla rovescia, ma anche di un’improbabile storia d’amore toccata dalla grazia. Silvio Orlando ci conduce dentro le pagine del libro attraverso lo sguardo leggero e ironico di Momò diventando, con naturalezza, quel bambino nel suo dramma. Inutile dire che il genio di Gary ha anticipato senza facili ideologie e sbrigative soluzioni il tema dei temi contemporaneo: la convivenza tra culture, religioni e stili di vita diversi. E una volta di più il teatro trova il suo senso nel raccontare storie emozionanti, commoventi, divertenti, che danno un nome a individui che altrimenti ci appaiono massa indistinta e angosciante. Raccontare la storia di Momò e Madame Rosa nel loro generoso abbraccio, contro tutto e tutti, è necessario e utile. Le ultime parole del romanzo di Gary dovrebbero essere uno slogan e una bussola in questi anni in cui la compassione rischia di diventare un lusso per pochi: «Bisogna voler bene».

La stagione del Teatro Asioli è promossa e organizzata da Comune di Correggio ed ATER Fondazione, con il prezioso sostegno di PibiPlast, Spal, Snap-On, G.F., Dow, Andria.

Biglietti: Euro 25 – 22,50 – 18

Orari biglietteria: da lunedì a venerdì dalle 18 alle 19 (giovedì chiuso) e sabato dalle 10,30 alle 12,30 (festivi esclusi) e un’ora prima degli spettacoli.

Per informazioni: 0522 637813; e-mail: info@teatroasioli.it; web: www.teatroasioli.it

Il Teatro Asioli è anche su Facebook e Instagram.

 

Articolo precedenteMortadella Day a Bologna un successo con 4 magnifici chef
Articolo successivoUn progetto di ATER Fondazione nel 700° anniversario della morte di Dante Alighieri